storia associativa

DEMONE BIANCO

il nostro statuto

Cutrera G..
Libreria Editrice Fiorentina

Bel testo, da leggere quasi tutto d’un fiato, con il coinvolgimento che una storia vera e recentissima può provocare. Il giovane autore, protagonista “autobiografico” del libro, racconta in linguaggio chiaro ed esplicito le sue disavventure scolastiche a causa della dislessia, l’ottusità dei docenti, la sua tenacia e il suo riscatto. Adatto anche per genitori e ragazzi, il testo offre una panoramica  realistica del problema “dislessia”, raccontato dal di dentro: non la voce di autorevoli esperti, non studi teorici e dati statistici ma un “caso umano” che mette a nudo incompetenza ed ignoranza dei docenti, l’inadeguatezza della scuola, l’impotenza della famiglia, la parziale inefficacia dell’A I D. Ma Jack, lo pseudonimo dello scrittore in erba, trova un modo di affrontare il problema,  con buoni esiti scolastici, e non solo per sé…Caloroso invito alla lettura, anche per chi è si imbattuto in altri simili disturbi specifici d’apprendimento ed è alla ricerca di una soluzione positiva, anche se mai definitiva.