storia associativa

Il nostro Statuto

il nostro statuto

dal PREAMBOLO allo STATUTO AIMC
L'Associazione Italiana Maestri Cattolici - AIMC -, per la sua natura di soggetto sociale, č espressione della volontā di stare nei processi della storia secondo lo stile di solidarietā nella condivisa consapevolezza che l'educazione - campo privilegiato dell'impegno associativo - č bene comune e pubblico che esige corresponsabilitā. Vivere la complessitā del tempo č, per l'Aimc, continua reinterpretazione della memoria per decifrare il presente e concorrere alla costruzione di futuro con la coscienza di essere porzione di societā e porzione di Chiesa.
Reinterpretare, decifrare, costruire sono tratti costitutivi dell'Associazione che, per diventare pensieri ed azioni di speranza in termini professionali, sociali, politici ed ecclesiali, si fanno Statuto.
Democrazia, prossimitā e dialogo sono valori attraverso i quali l'Associazione rende visibili i propri significati solidali che mobilitano responsabilitā e senso di appartenenza, rendendo ciascuno protagonista partecipe. Il socio č persona che fa cammino condiviso in un'associazione "di scelta" che diventa impegno per una diffusa e qualificata presenza nello scambio cooperativo e solidale. Impegno che nasce dall'aula e si amplia all'intero sistema scolastico nelle dimensioni territoriale e nazionale.